• IL MUSEO DEL PRADO

    IL MUSEO DEL PRADO

    ( LA GRANDE ARTE AL CINEMA) in occasione delle celebrazioni del duecentesimo anniversario del museo, il film ci accompagna in uno spettacolare viaggio a Madrid per raccontare sei secoli di storia e arte spagnola, attraverso 8.000 opere di uno dei musei più grandi d'Europa. Perché un dipinto è una tela, colore, materia e forma, ma è anche la storia di uomini e donne, pittori e re, palazzi e regine, ricchezza e miseria.
  • CYRANO MON AMOUR

    CYRANO MON AMOUR

    di Alexis Michalik. Un film conThomas Solivéres,Olivier Gourmet,Mathilde Seigner,Francia, durata 109 minuti Adattata per lo schermo e nello spirito di Shakespeare in Love, la pièce di Alexis Michalik combina vero e falso e reinventa la storia della scrittura e della creazione di questo monumento del repertorio teatrale francese. "Cyrano de Bergerac" è un testo talmente celebre che la sua reputazione lo precede. Un po' come il naso del guascone poeta, suscettibile, furioso, eccessivo ma mai ridicolo. Risibili sono gli altri, gli avversari. Cyrano è un romantico insolente, un folle colossale dall'animo puro, un innamorato cortese dalla faccia grottesca che nasconde sotto i versi e le rime il suo infinito dolore e la sua straziante solitudine.Ma soprattutto la preparazione dello spettacolo,un continuo brillante divenire di intuizioni, errori, impedimenti, e illuminanti soluzioni. E poi ci sono Anthon Cecho vincontrato in un bordello,Georges Feydeauin una gag da pochade in un albergo, e la prima parigina, sala stracolma, colpi di scena a non finire tra cui 40 chiamate sul palco per gli applausi e oltre 20mila rappresentazioni del Cyrano nel secolo a venire. Casting sopraffino, production designer di qualità inestimabile e una verve registica che lascia felicemente stupiti,Cyrano mon amour (in originaleEdmond) è uno di quei piccoli film che mettono buon umore e fanno far pace con il cinema anche al più riottoso spettatore da una volta all’anno in sala.
  • IL VIAGGIO DI YAO

    IL VIAGGIO DI YAO

    Regia di Philippe Godeau. Un film con Omar Sy,Lionel Louis Basse,Francia, durata 103 minuti.Una storia molto semplice in fondo, ma che per come è costruita e interpretata (entrambi i protagonisti hanno visi talmente espressivi che spesso potrebbe fare a meno delle parole) insegna molto. Per un pubblico di bambini e di aduti, insieme. Il rapporto forte che si crea tra un bambino e un adulto al di là dei legami di sangue, il tempo che acquista un suo senso nella bellezza di fare un viaggio e vivere insieme l'avventura. E il valore della cultura e dell'arte che sembrano tenere unite le differenze tra popoli con un filo invisibile che a partire dai libri di uno scrittore francese (sebbene originiario del Senegal) passa magicamente per l'immaginario universale di Omero e Jules Verne. Il tutto in un Africa colorata e popolata di antiche e suggestive saggezze popolari.

IN PROGRAMMAZIONE...

  • STAGIONE TEATRALE

Domenica 3 marzo
Ore 15.00- (Bambini Gratis al Cinema) C’ERA UNA VOLTA IL PRINCIPE AZZURRO
Ore 17.00 -19.15-21.15 DOMANI E’ UN ALTRO GIORNO
Lunedì 4 Marzo
Ore 17.00-21.00 UN AFFARE DI FAMIGLIA( Rassegna Un Baluardo d’Inverno)
Ore 19.00 WUNDERKAMMER LE STANZE DELLA MERAVIGLIA (La Grande Arte al Cinema)
Martedì 5 Marzo
Ore 17.00-21.00 WUNDERKAMMER LE STANZE DELLA MERAVIGLIA (La Grande Arte al Cinema)
Mercoledì 6 Marzo
Ore 21.00 STAGIONE TEATRALE : LE SIGNORINE

EVENTI

  • ABBONAMENTI 2018/19

    ABBONAMENTI 2018/19

    Si apre la campagna tesseramenti e abbonamenti, con tante novità , tra cui la card cinofila e la card gratuita per
  • MOVIES CARD STUDENTI

    MOVIES CARD STUDENTI

    Gli studenti possono ritirare la MOVIES CARD presso uno dei nostri cinema. La MOVIES CARD STUDENTI È GRATUITA (previa sottoscrizione